Iscriviti alla Newsletter

luglio: 2015
L M M G V S D
« Mag   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi del mese: luglio 2015

Lettera del Direttivo FIMMG Calabria in risposta all’articolo sulla Gazzetta del Sud del 28/07/2015 a firma di Betty Calabretta

Si riporta di seguito, per opportuna conoscenza, il link dal quale è possibile scaricare la lettera in oggetto:

Scarica la lettera del Direttivo FIMMG Calabria

Autosospensione dei membri di Medicina Generale-FIMMG dalle “Commissioni di Appropriatezza Prescrittiva” di tutte le ASP della Calabria

A tutte le ASP della Regione Calabria

Al Commissario ad Acta per il piano di rientro – Ing. M. Scura

Al Sub-Commissario per il piano di rientro – Dott. A. Urbani

Al Dirigente Generale Assessorato alla Salute Regione Calabria – Prof. R. Fatarella

 

Oggetto: Autosospensione dei membri di Medicina Generale-FIMMG dalle “Commissioni di Appropriatezza Prescrittiva” di tutte le ASP della Calabria.

In data 6 luglio c.a., presso la sede FIMMG-Calabria (Via Settembrini,8 –Catanzaro), si è riunito il Direttivo Regionale, che all’unanimità ha approvato il seguente documento:

PRESO ATTO

  1. Della continua inosservanza da parte dei medici prescrittori (ad eccezione dei MMG e PLS) delle norme previste dall’art.50 della L.326\2003.
  2. Che il Dipartimento Regionale alla Salute ed i vari Direttori Generali delle ASP succedutisi nel tempo, nulla hanno fatto per porre rimedio a tale situazione.
  3. Che le prescrizioni dei MM.MM.GG e PLS sono “INDOTTE” per una buona parte (30­40%) dalle altre categorie di medici prescrittori.
  4. Che il recente Decreto del C. ad A. n. 66 del 25.06.2015 non ci ha visti coinvolti in una necessaria concertazione,
  5. Che lo stesso Decreto ribadisce quali sono i Soggetti Prescrittori.
  6. Che su questo argomento non c’è mai stata alcuna iniziativa da parte dell’Assessorato Regionale alla Salute , ne tantomeno delle AA.SS.PP Calabresi, nella formazione ed informazione di tutte le categorie dei “Medici Prescrittori”, al fine di un coinvolgimento globale, utile al raggiungimento degli obiettivi prescritti dal Piano di rientro nella spesa farmaceutica (11.8%).
  7. Che lo sforzo professionale della Medicina Generale Calabrese negli ultimi 5 anni, ha portato ad un notevole risparmio sulla spesa farmaceutica, atteso che siamo scesi da circa il 16% , all’attuale 12.86%, nonostante la chiusura di numerosi ospedali ed un proporzionale aumento dell’assistenza Territoriale.

CONSIDERATO CHE

Il Dipartimento Regionale alla Salute, a parere dello scrivente Sindacato, sta perseguendo da molto tempo verso i MM.MM.GG atteggiamenti e comportamenti punitivi e sempre più vessatori,

 DECIDE

L’AUTOSOSPENSIONE dei componenti Medici di medicina Generale FIMMG dalle “Commissioni di Appropriatezza Prescrittiva” di tutte le ASP della Calabria.

SI RISERVA

Di adire ad altre forme di protesta nel caso in cui il Dipartimento Tutela della Salute Regionale non intenda perseguire logiche concertative , necessarie in questa fase critica della Salute Calabrese.

Catanzaro 16 luglio 2015

Firmato :

il Segretario Regionale Fimmg-Calabria, dott. E Varrina

il Segretario Fimmg Catanzaro, dott. E De Nardo

il Segretario Fimmg Cosenza, dott. M. Santelli

il Segretario Organizzativo della Fimmg Crotone , dott. P. Vasapollo

il Segretario Fimmg Reggio Calabria, dott. B. Cristiano

il Segretario Fimmg Vibo Valentia, dott. N. Brissa