Iscriviti alla Newsletter

giugno: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

INCONTRO CON DIRETTORE SANITARIO ASP

Cari colleghi come preannunciato comunico che abbiamo avuto un incontro con il direttore sanitario dell’ASP, in questa sede abbiamo espresso con forza le problematiche esistenti:

  • La trattenuta in busta paga delle prescrizioni di acido folico
  • La Mancata corresponsione delle quote ADP del distretto di Tropea (il 18 dicembre ci sarà l’incontro del comitato tecnico)
  • La definizione degli ambiti territoriali per la costituzione delle AFT
  • Abbiamo sollecitato il direttore sanitario a vigilare affinché le notizie di incontri e i rapporti con il sindacato e con i medici siano sostenuti unitariamente in tutti e tre distretti evitando le procedure personali e individuali dei dirigenti Medici afferenti agli ex distretti
  • Abbiamo sollecitato altresì di procedere alla corresponsione degli arretrati

In attesa  delle determinazioni porgo cordiali saluti

Il Segretario

Dr. Brissa Nazzareno

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ISCRITTI FIMMG

Si comunica che l’Assemblea degli Iscritti alla FIMMG Sezione di Vibo Valentia è convocata in data 01/12/2018 alle ore 09,00 presso l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Vibo Valentia per lo studio della Organizzazione delle AFT nella nostra ASP da proporre ai Dirigenti ASP. Seguirà Approvazione Bilancio.

Si specifica che per legalità e trasparenza l’Assemblea è aperta ai soli Iscritti attivi e quotizzanti alla FIMMG di Vibo Valentia.

Il Segretario

Dr. Reno Brissa

CONVEGNO REGIONALE “LA GESTIONE DELLA CRONICITÀ NELLE AFT CALABRIA” (17 Novembre 2018)

L’AIR e la Riorganizzazione delle cure primarie nella Regione Calabria saranno al centro dell’evento inserito nel Programma Nazionale di Formazione Continua in Medicina che si terrà al THotel Lamezia. Saranno presentati il contenuto dell’Accordo Integrativo Regionale (AIR), di recente pubblicato dalla Regione Calabria, e i nuovi modelli organizzativi della medicina generale (UCCP e AFT).
L’evento si terrà presso il T Hotel Lamezia 17 NOVEMBRE 2018:
Visti gli argomenti che verranno trattati nell’Evento formativo si raccomanda la partecipazione.
Il segretario Dr. Reno Brissa

Assemblea degli Iscritti FIMMG

Carissimi Colleghi, Vi comunico che Lunedì 01 Ottobre 2018 alle ore 16,30 presso l’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Vibo Valentia terremo l’Assemblea degli Iscritti alla FIMMG di Vibo Valentia con O.d.G.:

Riorganizzazione della Medicina Generale.

Vi prego di essere presenti.

Il Segretario Nazzareno Brissa

AIFA dispone il ritiro di lotti di diversi medicinali contenenti valsartan

Per opportuna conoscenza, si riporta  quanto pubblicato sul sito dell’AIFA (www.aifa.gov.it) in merito al ritiro di lotti di diversi medicinali contenenti valsartan:

AIFA dispone il ritiro di lotti di diversi medicinali contenenti valsartan

Aggiornamento del 06/07/2018

05/07/2018

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha disposto il ritiro di diversi lotti di farmaci a base del principio attivo valsartan. È stato infatti riscontrato un difetto di qualità, per cui, come misura precauzionale, l’AIFA e le altre Agenzie europee hanno disposto l’immediato ritiro dalle farmacie e dalla catena distributiva di tutte le confezioni interessate.

I medicinali a base di valsartan vengono utilizzati per il trattamento dell’ipertensione arteriosa e dell’insufficienza cardiaca e nei pazienti che hanno subito un infarto cardiaco.

I pazienti che sono in cura con farmaci a base di valsartan devono verificare se il medicinale che assumono sia presente nella lista dei medicinali coinvolti dal ritiro a scopo precauzionale.

Elenco dei prodotti e dei lotti interessati:

Informazioni per il cittadino

  • Vengono ritirati diversi medicinali contenenti valsartan.
  • Se il farmaco che assumi non è tra quelli indicati nell’elenco, puoi continuare regolarmente il trattamento.
  • Se sei in trattamento con uno dei prodotti sopra elencati, consulta il medico il prima possibile per passare ad altri farmaci.
  • Non dovresti interrompere il trattamento senza aver parlato con il tuo medico, con il quale potrai concordare un trattamento alternativo (con altro medicinale a base di valsartan non interessato dal ritiro o con altro medicinale appropriato).
  • Se stai prendendo parte a una sperimentazione clinica con valsartan e hai dei dubbi, rivolgiti al clinico responsabile dello studio.
  • L’AIFA sta lavorando insieme all’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e alle altre agenzie europee   per valutare il grado di contaminazione nei prodotti coinvolti e adottare misure correttive nel processo produttivo.

Informazioni per i medici

  • La presenza di un’impurezza è stata riscontrata nel principio attivo valsartan prodotto dall’officina della Zhejiang Huahai Pharmaceuticals, nel sito di Chuannan, Duqiao, Linai (China) e attualmente risulta che l’impurezza sia presente solo nei prodotti fabbricati nel sito citato.
  • L’impurezza è la N-nitrosodimetilamina (NDMA), classificata come sostanza probabilmente cancerogena per l’uomo, che sarebbe presente nei lotti di materia prima utilizzati per produrre i medicinali contenenti valsartan oggetto di ritiro.
  • Valsartan è un antagonista del recettore dell’angiotensina II usato per trattare l’ipertensione e l’insufficienza cardiaca. È disponibile da solo o in combinazione con altri principi attivi.
  • Per i pazienti trattati con i medicinali riportati nell’elenco di cui sopra la terapia può essere sostituita con un altro valsartan o con altro antagonista del recettore dell’angiotensina II.
  • I pazienti trattati con prodotti combinati con valsartan e idroclorotiazide elencati nell’elenco sopra riportato possono passare al trattamento con altri prodotti combinati valsartan idroclorotiazide o  con i monocomponenti, ad es. una compressa di valsartan (non nell’elenco) e una compressa di idroclorotiazide o un prodotto combinato di idroclorotiazide + altro antagonista del recettore dell’angiotensina II.

fonte www.aifa.gov.it/

Lettera inviata al Al Direttore Distretto Sanitario Unico di Vibo Valentia

Al Direttore Distretto Sanitario Unico di Vibo Valentia

e p.c. alla Direttrice Generale della Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia

Oggetto: Abusivismo  Studi Medicina Generale

Egregio Direttore

il sottoscritto Dr. Brissa Nazzareno in qualità di Segretario Provinciale della FIMMG  comunica alla S.V. che pervengono a questa Organizzazione Sindacale  numerose proteste, segnalazioni e denunce   da parte dei Medici di Medicina Generale Convenzionati con il SSN ,  relative ad una diffusa e incontrollata attività prescrittiva, diagnostica e  assistenziale della  Medicina Generale Convenzionata esercitata  in  ambulatori e studi medici non autorizzati se non  addirittura in abitazioni private.

In particolare sono pervenute alcune  denunce formali da parte di Medici iscritti a questa OS relative ad attività continuata e organizzata di prestazioni e servizi sanitari in regime convenzionale  a favore dei propri pazienti, ricadenti in altro ambito territoriale di appartenenza, effettuate in abitazioni private.

Questa OS ritiene inammissibile e arbitraria questa  modalità operativa , in contrasto tra l’altro con la Normativa vigente che detta requisiti e regole per l’apertura e il funzionamento degli ambulatori di Medicina Generale Convenzionata con il SSN.

Questa OS pertanto , onde  evitare conflitti fra i propri iscritti , ma   soprattutto per garantire  agli Assistiti prestazioni e servizi  sanitari  idonei e in ambulatori regolarmente autorizzati e in regola con le  norme contrattuali ,

CHIEDE

alla S.V.I. di attivarsi,  onde recepire le giuste rimostranze e le richieste dei propri iscritti,  a diffidare i Medici convenzionati con il SSN che hanno elusa la normativa  convenzionale sugli studi medici imponendo il rispetto delle regole per come sancito dall’ACN per la Medicina  Generale.

Questa OS auspica che per il  futuro vi sia adeguata vigilanza e controllo  per impedire che tali comportamenti abusivi ed illegali possano ancora verificarsi.

In attesa di riscontro rivolgo Cordiali Saluti.

Nazzareno Brissa

Segretario F.I.M.M.G. Sezione Provinciale diVibo Valentia

Eparine a Basso Peso Molecolare. Prescrizione ed erogazione SSN. Modello operativo.

Dal seguente link è possibile scaricare la proposta inviata alla locale ASP riguardante quanto generalizzato in oggetto:

Scarica la proposta sulle eparine a basso peso molecolare

Esenzioni per patologia: nuove determinazioni

Si porta a conoscenza per le determinazioni prescrittive il Decreto sui LEA e sulle conseguenti esenzioni per patologia a cui attenersi:

SCARICA IL DECRETO

Illegittimità delle trattenute sulle competenze dei M.M.G.

Si riporta di seguito la diffida dal compiere qualsiasi trattenuta sulla retribuzione dei medici di base per presunte prescrizioni inappropriate di acido folico inviata alla locale ASP dallo studio Legale e Tributario dell’Avv. Domenico Servello:

Leggi la diffida

Assemblea degli Iscritti alla FIMMG di Vibo Valentia

Carissimi Colleghi, Vi comunico che Mercoledì 20 Dicembre 2017 alle ore 15,00 presso l’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli odontoiatri di Vibo terremo l’Assemblea degli Iscritti alla FIMMG di Vibo Valentia.
Vi prego di essere presenti.
Il Segretario Nazzareno Brissa